English (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)Italian - ItalyFrench (Fr)Japanese(JP)Russian (CIS)
PDF Stampa E-mail

VIAGGIO IN GEORGIA E IN TURCHIA ORIENTALE

Georgia ed i  monumenti antichi della Georgia e l’Armenia sul territorio della Turchia d’oggi, il Mar Nero, bellezza incomparabile dei monti del Caucaso e popoli ospitali ti aspettano in questo viaggio.
Mtskheta e Kutaisi – le città antiche in Georgia
Ani – l’antica capitale d’Armenia
Ararat biblico e mitico Caucaso
Oshki e Ishkhani – antichi monasteri georgiani in Turchia
Kars, Erzurum e Trabzon – importanti centri culturali in Turchia

  • 1° giorno: Partenza per Tbilisi
  • 2° giorno: Tbilisi

Il tour delle curiosità di Tbilisi, visita alla città vecchia ed Il Museo Nazionale.

  • 3° giorno: Tbilisi – Mtskheta – Gudauri

Partiamo per Mtskheta – l’antica capitale della Georgia e visitiamo il monastero di Jvari e la Cattedrale di Svetitskhoveli. Dopo proseguiamo lungo la Grande Strada Militare Georgiana, visitando lungo il percorso il complesso di Ananuri. Pernottamento nella località sciistica di Gudauri (2200m).

  • 4° giorno: Gudauri – Kazbegi – Gudauri

Un viaggio meraviglioso nei monti del Grande Caucaso ci porta nella città di Kazbegi. Da qui camminiamo per arrivare alla chiesa della Trinità di Gergeti situata all’altezza di 2170m. Poi continuiamo la strada verso la gola stupenda di Dariali prima del ritorno a Gudauri.

  • 5° giorno: Gudauri – Gori – Kutaisi

Partiamo per la città di Gori e visitiamo il Museo di Stalin e la città scavata nella roccia di Uplistsikhe. Dopo proseguiamo per la Georgia occidentale. Pernottamento a Kutaisi.

  • 6° giorno: Kutaisi – Bakuriani

Visitiamo la cattedrale di Bagrati ed il Monastero e l’Accademia di Gelati e proseguiamo per la località sciistica di Bakuriani.

  • 7° giorno: Bakuriani – Borjomi – Atskuri – Vale – Kars

Da Bakuriani prendiamo un treno montano per arrivare nella città delle acque minerali di Borjomi. Ci saliamo alla fortezza di Atskuri e dopo pranzo ci dirigiamo verso il confine Georgiano Turco a Vale. Dopo aver attraversato il confine partiamo per Kars e ci restiamo per due notti.

  • 8° giorno: Kars – Ani – Igdir – Kars

Visitiamo le rovine della città una volta fiorita di Ani – l’antica capitale dell’Armenia. Dopo proseguiamo verso la frontiera armena per visitare Igdir prima del ritorno a Kars.

  • 9° giorno: Kars – palazzo di Isak Pasha – Van

Partiamo per Dogubeyazit passando per la strada il biblico Monte Ararat – un leggendario posto dell’Arco di Noè. Visitiamo il Palazzo di Isak Pasha e le cascate di Muradiya e continuiamo per la costa di lago della città di Van.

  • 10° giorno: Lago di Van

Visitiamo il castello di Hosap e Cavustepe – il centro dell’antica civilizzazione di Urartu. Dopo visitiamo una scuola di tappetti e nel pomeriggio facciamo un viaggio di barca per giungere l’Isola di Akdamar e per visitare la ben conservata chiesa armena di Santa Croce. La sera rientro a Van.

  • 11° giorno: Van – Erzurum

Oggi viaggiamo in Erzurum – la capitale dell’Oriente e Ulu Cami (Grande Moschea), minareto di Cifte e Uckumbetler. Pernottamento a Erzurum.

  • 12° giorno: Erzurum – Yusufeli – Rize

Per la strada che va a Yusufeli visitiamo gli antichi monasteri georgiani di Oshki e di Ishkhani. Dopo ci dirigiamo verso Artvin e Hopa presso le bellissime montagne e arriviamo nella città di Rize sulla costa del Mar Nero.

  • 13° giorno: Rize – Monastero di Sumela – Trabzon

Una piccola camminata nei posti periferici montani ci porta al monastero di Sumela ubicata su un precipizio estremo. Proseguiamo per Trabzon e visitiamo Hagia Sophia e ammiriamo i suoi bellissimi affreschi. La sera abbiamo una cena d’addio con tradizionali piatti turchi.

  • 14° giorno: Partenza
 
Copyright © 2014 - Tourist Agency "Visit Georgia"